mercoledì 3 agosto 2016

Tutti a cantare con Sandy Marton, Fiordaliso e Alberto Camerini al Festival '80




ROSOLINA MARE – A Rosolina Mare il Festival ’80 ha registrato il tutto esaurito. Sul palco tre grandi nomi della musica molto famosi soprattutto in quel periodo come Sandy Marton, Fiordaliso e Alberto Camerini. 





Il festival, presentato dal front man Mauro Tonello, è iniziato con i brani più famosi di quel decennio tanto amato quanto ricordato, suonati dal dee jay Harry Morry, e, a tempo di musica, c’era un gran battito di mani e molti cantavano a squarciagola le canzoni più famose. Tutti a canate “Tanz bambolina” e “Rock’n’ roll robot” con Alberto Camerini considerato l’Arlecchino del rock italiano per la sua gestualità che caratterizza le sue esibizioni dal vivo. Fiordaliso che conosce bene Rosolina Mare dove è stata ospite anche due anni fa ha cantato “Non voglio mica la luna” e altri brani famosissimi che hanno fatto la storia della musica italiana negli anni ’80.




“Nascere alti, biondi e belli aiuta, ma nella vita bisogna avere fortuna e la mia è stata quella di avere incontrato Claudio Cecchetto” ha salutato così il numerosissimo pubblico il cantante Sandy Marton alla serata Festival ’80. Ed erano tanti i fans ad applaudirlo e a cantare insieme a lui la sua canzone più famosa “People from Ibiza” e “Carnel by carnel” molto in voga negli anni ’80. “Sono un pianista – ha raccontato – ma quando ho iniziato ad esibirmi con la pianola a tracolla tanti mi hanno copiato, adesso sono rimasto solo io ad usarla ancora”. 




Agli ospiti è stata regalata una valigia della collezione Roncato e un mazzo di fiori con un radicchio in mezzo che è l’omaggio tipico di Rosolina Mare. A consegnare questi regali, il sindaco Franco Vitale, il vice sindaco Daniele Grossato e gli assessori Anna Frasson e Stefano Gazzola. All’evento erano presenti anche il presidente della Pro loco Michele Grossato e Leonardo Ferro dei bagni Ferro. La serata è finita con un fantastico spettacolo pirotecnico.

Barbara Braghin





Nessun commento:

Posta un commento