venerdì 26 agosto 2016

"La Lectio Magistralis" di Vittorio Sgarbi molto apprezzata all'isola di Albarella



E’ stata un successo la “Lectio magistralis” di Vittorio Sgarbi all’isola di Albarella che ha parlato della figura femminile nell’arte. Numerose opere che sono state proiettate in un video gigante e con la sua affascinante dialettica ha fatto un viaggio, insieme al pubblico, nei secoli fino ad arrivare ad una famosa opera attuale quella del pittore e regista Andy Warhol con la famosa immagine di Marilyn Monroe.


Ha descritto la Gioconda di Leonardo Da Vinci come il quadro più semplice del mondo, nonostante siano state scritte tante cose su quest’opera. “E’ un teorema, non è una dama, la Gioconda è la più alta perfezione della creazione divina – ha affermato – infatti dietro la sua immagine c’è il mondo e davanti che un’immagine ideale ed è un punto di perfezione del creato”. 


In prima fila il padre Giuseppe Sgarbi, 95 anni, la compagna Sabrina Colle, 43, l’amministratore delegato di Albarella Spa e presidente di Eni Emma Marcegaglia, 50, e il designer e scultore Gaetano Pesce, 76. Numeroso il pubblico alla sala congressi dell’hotel Capo Nord che ha ascoltato con grande interesse e curiosità.

Barbara Braghin






Nessun commento:

Posta un commento